Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio06212018

Last update11:16:12 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Giudicarie Valsabbia Paganella e Saone: la fusione è fatta

I Presidenti Armanini e Diprè alla firma dell'atto di fusione




Si è ufficializzata la fusione della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella e della Cassa Rurale di Saone. Infatti i rispettivi Presidenti, Andrea Armanini e Diprè Sandro, si sono ritrovati giovedì 14 giugno alle ore 11 dinanzi al notaio Tiziano Gregori di Mezzolombardo per la firma ufficiale dell'atto di fusione, che avrà decorrenza effettiva a partire dal 1 luglio.
La Giudicarie Valsabbia Paganella va quindi ad aggiungere alla propria rete di 22 filiali altri 3 sportelli (Saone, Tione e Roncone), andando così a coprire capillarmente un asse che va da Mezzolombardo a Villanuova sul Clisi.
La nuova Cassa Rurale potrà contare su 140 collaboratori, una compagine sociale di 7900 soci ed oltre 30.000 clienti.

Giornale delle Giudicarie di giugno, se non l'avete ricevuto segnalatelo

0000 cop  giornale delle giudicarie giugno 2018 b

È stata ultimata la distribuzione del Giornale delle Giudicarie di giugno da parte della Cooperativa sociale Lavoro, con sede in località Copera a Zuclo.

Leggi tutto...

Torneo Eusalp al via, da oggi fino a domenica le Giudicarie protagoniste

35329303 635579170117376 4027724951850057728 n
Da oggi fino a domenica 17 giugno le Giudicarie ospiteranno il torneo di calcio giovanile "Eusalp" dedicato alla rappresentative regionali allievi. L'evento, giunto alla terza edizione, è promosso dall'Associazione di Promozione Sociale "Piazza Viva" e dalla FIGC di Trento.

Leggi tutto...

Centenario della Grande Guerra, 13 iniziative per ricordare la fine del conflitto

Forte Corno 

La Prima Guerra Mondiale è stato l'evento che ha provocato la maggiore trasformazione del territorio e della società nella storia del Trentino. Per questo la Provincia, nell'approssimarsi del Centenario della Grande Guerra, negli scorsi anni aveva ritenuto opportuno coinvolgere diversi soggetti (istituzioni locali, musei, scuole, associazioni varie), con le Comunità di Valle che facessero da punti di riferimento decisionali sul territorio, coordinando le varie iniziative, al fine di fare rete per recuperare la memoria di quei tragici eventi, soprattutto a beneficio delle giovani generazioni, con la realizzazione di progetti di sistema per lo sviluppo del territorio.

Leggi tutto...

Con InPrendi premiati 4 giovani giudicariesi. Conclusa l'iniziativa attuata con il fine di favorire e sostenere i giovani che vogliono avviare un'impresa

Foto premiaz InPrendi 4mag2018

Si è concluso il concorso di idee promosso nell'ambito di InPrendi, l'iniziativa promossa dalla Comunità e dalle Casse Rurali delle Giudicarie, che si propone di sostenere i giovani giudicariesi di età compresa tra i 18 d i 35 anni che intendono avviare un'attività nel territorio delle Giudicarie.

Leggi tutto...

Altri articoli...