Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Dom12162018

Last update09:43:50 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Notizie dal Trentino

Fugatti, dopo i 50 mila euro per blindare la chiesa, in tutte le scuole trentine crocifisso in aula e presepio necessario

crocifisso nelle scuole

Sono passati solo 3 giorni da quando il Presidente Fugatti ha reso noto il provvedimento con il quale sarebbero stanziati 50 mila euro per un bando specifico per la «tutela e il presidio dei luoghi di culto» che permetterà ai fedeli che andranno a Messa a Santa Maria a Trento di trovare guardie armate giurate che li scorteranno e «li proteggeranno».

Leggi tutto...

Walter Kaswalder nuovo presidente del Consiglio provinciale

kaswalder2Come da pronostico, l'autonomista Walter Kaswalder è stato eletto in mattinata nuovo Presidente del Consiglio Provinciale di Trento. L'ex sindaco di Vigolo Vattaro, 62 anni, è stato eletto alla quarta votazione, con 22 voti a favore (tutto il centrodestra, più i due voti dei consiglieri del Movimento Cinque Stelle), 11 schede bianche ed una nulla. Non ha partecipato al voto il consigliere Rodolfo Borga, assente giustificato.

Leggi tutto...

Consiglio regionale, il leghista Paccher è il nuovo Presidente

46485793 10216243202580222 3146492856366006272 n1

Nessun colpo di scena per quanto concerne l'elezione del presidente di lingua italiana del Consiglio Regionale del Trentino Alto Adige. I due consessi provinciali di Trento e Bolzano, riuniti in un'unica assise, hanno infatti eletto alla guida dell'Aula per i primi due anni e mezzo di legislatura il consigliere della Lega Roberto Paccher.

Leggi tutto...

Consiglio Provinciale, nella prima seduta poche sorprese. Walter Kaswalder verso la Presidenza. L'elezione potrebbe arrivare martedì

IMG 1523

Poche sorprese, pochi interventi infuocati, poco pathos. Chi si attendeva i fuochi d'artificio durante la prima seduta della XVI Legislatura del Consiglio Provinciale della Provincia Autonoma di Trento è rimasto deluso. L'esito finale - scontato - è stata il rinvio di una settimana con la conseguente mancata elezione dell'esponente di Autonomisti Popolari Walter Kaswalder alla Presidenza del Consiglio.

Leggi tutto...

Giunta Provinciale, Fugatti schiera Tonina, Bisesti, Failoni, Segnana, Zanotelli e Spinelli

3-18 imagefullwide 

Questo pomeriggio il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha firmato il decreto di nomina degli assessori provinciali con contestuale ripartizione degli affari fra gli assessori. Faranno parte della Giunta provinciale i consiglieri Mirko Bisesti, Roberto Failoni, Stefania Segnana, Mario Tonina e Giulia Zanotelli. Inoltre Achille Spinelli in qualità di assessore tecnico.

Leggi tutto...

Soccorso Alpino: Basiti nel rileggere il testo delle accuse e non trovare nessun riferimento a violazioni di norme o leggi. La lettera di alcuni volontari

image 10 

Leggiamo con profonda amarezza dai giornali le pesanti parole di accusa formulate dalla Corte dei Conti di Trento nei confronti del Soccorso Alpino Trentino, realtà unica e con profonde radici che partono proprio nel lontano 1952 dal Trentino. Possiamo affermare con fierezza che in Trentino è nata la prima realtà organizzata per il soccorso in montagna, modello che poi è stato esportato a livello nazionale e che anche oggi si dimostra quale incubatore di idee e promotore di nuove tecniche e tecnologie per il miglioramento del servizio di soccorso.

Leggi tutto...

Alimonta e il Soccorso alpino nella bufera. Al Presidente e ai consiglieri invito a dedurre per quasi 300mila euro

images 2016 PERSONAGGI alimonta-740x450

Bufera sul Soccorso alpino trentino guidato dal Presidente Adriano Alimonta. A darne notizia oggi in prima pagina il giornale L'Adige che riporta le valutazioni della Corte dei conti in merito alla vicende dell'acquisto di divise e delle remunerazioni del presidente, analizzate da un'indagine della guardia di Finanza.

Leggi tutto...

Orsi e lupi in Trentino, l'aggiornamento del Servizio Foreste e Fauna della Pat

tre orsi rid1200 A3815 imagefullwide 1

Non si sono registrati fatti di rilievo per quanto riguarda il monitoraggio e la gestione degli orsi. I danni si sono ridotti, essendo rientrato il bestiame dagli alpeggi. In questo periodo dell'anno in ogni caso i plantigradi si alimentano molto, in vista della stagione invernale nella quale il cibo è scarso. Oltre alla frutta domestica (soprattutto uva, mais, e mele) gli orsi si sono cibati molto di nocciole, faggiola e sorbo (nella foto di P. Martinelli - Archivio Servizio foreste e fauna PAT, Orsa con cuccioli in alimentazione su noccioli - autunno 2018).

Leggi tutto...

La strage degli alberi: abbattuti 2 milioni di metri cubi. Una task force per valorizzare il prodotto legno e per il ripristino del patrimonio boschivo

45000570 1901137023332777 343222355725647872 n 

I primi dati che emergono dalla rilevazione preliminare, immediatamente attivata dal Servizio Foreste e Fauna della Provincia, evidenziano che sono circa 7000 gli ettari di bosco colpiti ed abbattuti dall'ondata di maltempo della scorsa settimana. Il forte vento, in particolare, ha causato lo schianto all'incirca di 2 milioni di metri cubi di alberi, 4 volte il prelievo provinciale annuo. Secondo le prime stime, circa la metà del legname caduto sarà ancora usufruibile nella filiera del mercato, il resto verrà usato per la produzione di energia da cippato.

Leggi tutto...

Altri articoli...