Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun01212019

Last update11:18:10 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Pinzolo: Facchini doma la Tulot e vince la Vertical Up. L'austriaca Marlies Penker prima tra le donne

Pinzolo: Facchini doma la Tulot e vince la Vertical Up. L'austriaca Marlies Penker prima tra le donne

Una splendida notte di luna piena ha fatto da suggestiva cornice alla quarta edizione della...

S. Antonio di Mavignola, la festa del Patrono del paese, protettore degli animali domestici accende il cuore contadino della Rendena

S. Antonio di Mavignola, la festa del Patrono del paese, protettore degli animali domestici accende il cuore contadino della Rendena

"Sotto la neve pane" recita un vecchio adagio che ricorda come la neve invernale protegga il...

Madonna di Campiglio: lo sci d'alpinismo si fa di sera, su tracciato dedicato

Madonna di Campiglio: lo sci d'alpinismo si fa di sera, su tracciato dedicato

I praticanti dello sci alpinismo crescono e le destinazioni alpine si attrezzano individuando...

Notizie val Rendena

Maltempo, danni ingenti al patrimonio boschivo della Val San Valentino

porte di rendena 4

È iniziata la conta dei danni dal maltempo. Particolare rilevanza lo hanno quelli inflitti al patrimonio boschivo. In certe aree il bosco appare totalmente distrutto. In un sorvolo organizzato dal Comune di Porte di Rendena, di Pelugo e di Spiazzo Rendena in collaborazione con il Nucleo elicotteri VVF provincia autonoma di Trento per la valutazione dei danni alle foreste e al patrimonio dopo gli eventi calamitosi dei giorni scorsi emergono criticità soprattutto in alcune aree. Qui sotto il report

.Il sorvolo è stato eseguito a partire dalla Malga Rosa di Villa, nella Val San Valentino fino alla Malga Calvera.
Dal sorvolo rapido, date le esigenze di molte Amministrazioni del Trentino di poter controllare dall'alto il proprio territorio, sembra non vi siano particolari danni a beni immobili; un paio di edifici fortunatamente colpiti di striscio che pare non abbiano tuttavia danni strutturali.

Particolarmente colpita dal vento molto forte, è invece una consistente fascia territoriale che parte dalla zona Casàl, percorrendo la Val San Valentino in sinistra orografica del torrente Bedù, passando per la zona Orti e Paghère fino al pascolo di Malga Praino. Qui, come si può vedere dalle fotografie, i boschi hanno subito gravi danni in aree vaste.

porte di rendena 5 

Porte di Rendena

porte di rendena 3