Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Dom05222022

Last update12:45:14 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione provinciale per mettere in sicurezza la strada che...

Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

«E' in arrivo una forte nevicata ma non preoccupiamoci per gli animali selvatici! Quando...

Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

Il Parco Naturale Adamello Brenta ha iniziato il nuovo anno con un appello per incoraggiare una...

Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

Il Comitato di gestione del Parco Naturale Adamello Brenta si è riunito lunedì 17 dicembre 2018,...

  • Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

    Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

    Mercoledì, 06 Febbraio 2019 09:26
  • Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

    Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e...

    Venerdì, 01 Febbraio 2019 08:09
  • Il Presidente del Parco Masè in merito all'ampliamento del Rifugio Brentei: interventi necessari  finalizzati a conformarsi alle normative e a garantire condizioni di lavoro adeguate

    Il Presidente del Parco Masè in merito all'ampliamento del Rifugio Brentei: interventi necessari ...

    Sabato, 26 Gennaio 2019 10:27
  • Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

    Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono...

    Mercoledì, 16 Gennaio 2019 21:18
  • Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

    Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di...

    Martedì, 18 Dicembre 2018 21:01

Il Cammino dell'Acqua con i Maya, i Mapuche e i colombiani del Quimbo nel Parco Adamello Brenta

acqua bene comune

Dopo un anno, tornano a visitare le nostre montagne i rappresentanti dei popoli indigeni latinoamericani. Il 6 maggio nel Parco Adamello Brenta, insieme agli insegnanti ed agli alunni dell'Istituto L.Guetti di Tione e agli esperti del Parco, scopriremo le loro antiche cosmogonie e i nuovi conflitti ambientali che li minacciano.
Dopo le "Settimane di Yaku", ciclo di incontri nelle scuole trentine sulla difesa dell'acqua e sul riconoscimento dei beni comuni, camminiamo insieme nella natura per ascoltare le testimonianze dei popoli che da millenni lottano per difendere ecosistemi e corsi d'acqua in nome della Madre Terra.

PROGRAMMA:
Partenza dalla scuola L. Guetti a Tione con pullman privato alle ore 14.15. Ritorno a scuola alle ore 18.00.
Si percorrerà un sentiero pianeggiante ad anello: in val di Genova accompagnati da una guida del Parco Naturale Adamello Brenta che illustrerà gli aspetti naturalistici del percorso,
Mentre i quattro rappresentanti latinoamericani che si battono per difendere acqua e territorio nei loro Paesi, con la loro testimonianza ci aiuteranno a capire gli impatti provocati dalla costruzione di grandi dighe sugli ecosistemi e sulle comunità locali.

Saranno presenti:
Conception Santay Gomez Sindaco indigeno comunità maya Ixiles, (movimento di resistenza contro la diga di Palo Viejo Municipio indigeno di San Juan Cotzal, Guatemala)
Humberto Florencio Manquel Millaguir rappesentante delle comunità mapuche (movimenti indigeni contro il progetto delle mega dighe, Hydroaisèn, Patagonia cilena)
Miller Armin Dussan Calderon di Asoquimbo, (associazione che si batte contro la costruzione della diga di di El Quimbo, Colombia)
Daniela Lucinda Tisnado Barrientos rappresentante dei comitati della Patagonia che si battono contro il progetto Hydroaisèn nella Patagonia Cilena
Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.    
info: www.yaku.eu