Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio09242020

Last update12:45:14 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Incidente ad Agrone, donna di Tione elitrasportata al Santa Chiara di Trento

incidente a pieve di bono - agrone

Probabilmente è stata colta da un colpo di sonno tant'è che la Suzuki, condotta da una donna di Tione, ha prima invaso e poi centrato un camper condotto da turisti stranieri che stava scendendo lungo il versante opposto. Per estrarre la conducente i vigili del fuoco di Pieve di Bono e Condino hanno dovuto far uso della pinza idraulica.
L'incidente si è verificato poco dopo le 14 di oggi lungo la statale 237 del Caffaro in prossimità dell'abitato di Agrone, ossia a circa un centinaio di metri dal doppio tornante dalla parte di chi sale. Ad espletare i relativi accertamenti una pattuglia di carabinieri di stanza a Comano Terme.
" La vettura – ravvisano Cesare Balduzzi e Andrea Bagattini rispettivamente comandanti di Pieve di Bono e Condino - era contorta il che ci ha indotto a ricorrere alla pinza idraulica. Poi con l'ausilio degli ambulanzieri di Storo e Tione è stato possibile soccorrere e trasportare, ma con l'elicottero non di Trento ma di Brescia, la donna al Santa Chiara di Trento." Le sue condizioni sembrano gravi ma non in pericolo di vita. Ancora i due comandanti. " La statale era trafficata quindi un certo trambusto c'è stato anche se colleghi e forze dell'ordine sono riusciti a gestire il tutto nel miglior modo possibile ". (a.p.)

incidente agrone 2