Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio09242020

Last update12:45:14 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Coro Azzurro di Strada, una squadra giovanile per assicurare il rinnovamento

WhatsApp Image 2017-07-07 at 06.22.08 2 

Il Coro Azzurro di Strada, guidato dal presidente Dino Ceschinelli, inserito nella propria comunità e, da sempre, attento alla valorizzazione degli aspetti culturali, della socialità e alle nuove generazioni, esplorata la fattibilità, in collaborazione con il Centro Studi Judicaria e l'amministrazione comunale di Pieve di Bono-Prezzo, intende fondare una propria sezione giovanile onorando in tal modo quel "Patrimonio Immateriale" che dal locale proietta in tutto il mondo conoscenza, formazione e relazione sociale. Il progetto, che si sviluppa in più fasi, prevede un corso propedeutico di avviamento alla pratica corale di montagna che darà seguito ad una formazione corale permanente, aperta anche ad aspiranti coristi di contesti e paesi vicini.
«L'iniziativa – affermano i referenti dell'associazione corale – è nata con il preciso obiettivo di garantire il rinnovamento necessario al nostro Coro. Negli ultimi anni, per molteplici ragioni, abbiamo subito un netto rallentamento alla voce "nuovi coristi". La nostra intenzione è quella di far avvicinare i più giovani al canto popolare.» Il progetto, la cui promozione è in atto e la partecipazione è gratuita, prevede la prima fase da settembre e dicembre con il Corso teorico. Le lezioni, che si terranno presso la Scuola Secondaria di primo grado di Pieve di Bono, vedranno la presenza di esperti insegnanti e si svilupperanno in dieci incontri di due ore ciascuno in orario post scolastico. Successivamente, nel periodo che va da febbraio a maggio 2018, ci sarà una parte più specifica, dedicata alla pratica, con scuole settimanali, curate dal maestro e dal vicemaestro del Coro Azzurro, Cornelio e Danilo Armani.

WhatsApp Image 2017-07-07 at 06.21.09 2 

WhatsApp Image 2017-07-07 at 06.26.16 2
Gli obiettivi di questo nuovo progetto, il cui titolo è "Coro Azzurro live: sezione giovanile", sono i seguenti: promuovere un'esperienza di scoperta e di conoscenza del canto popolare e di montagna; far conoscere, approfondire, studiare il proprio contesto, tra memoria e contemporaneità; costituire un coro giovanile, maschile, a voci pari per l'apprendimento della tecnica vocale e del patrimonio musicale tradizionale; incontrare e conoscere realtà simili, trentine e non; ampliare la conoscenza attraverso la cultura e la storia del canto popolare anche attraverso l'analisi e la comprensione dei testi dei canti, le caratteristiche del suono, la ritmica, l'intonazione vocale, la respirazione e l'apprendimento di brani musicali della tradizione popolare. I destinatari del progetto sono, in primo luogo, gli studenti maschi dalla classe quinta della scuola primaria fino ai 16 anni.
La scheda di partecipazione, assieme ai dettagli dell'iniziativa, è pubblicata sul sito del coro www.coroazzurrodistrada.it