Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio11232017

Last update09:55:46 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Camp Centener, il 18 novembre raggiunti i -18,2°C. Primi dati dalla frost hollow nel Parco Naturale Adamello Brenta

Camp Centener, il 18 novembre raggiunti i -18,2°C. Primi dati dalla frost hollow nel Parco Naturale Adamello Brenta

  Nella giornata di sabato 18 novembre è stata effettuata la prima rilevazione delle...

Madonna di Campiglio, sabato 25 e domenica 26 novembre aperti Grostè e Spinale

Madonna di Campiglio, sabato 25 e domenica 26 novembre aperti Grostè e Spinale

  Dopo la positiva esperienza dello scorso fine settimana, che ha visto oltre 3.500...

Anima Montis: a Spiazzo nella rassegna cinematografica le montagne del mondo

Anima Montis: a Spiazzo nella rassegna cinematografica le montagne del mondo

Ritorna, con il primo appuntamento di sabato 25 novembre (ore 21 Teatro parrocchiale Spiazzo), la...

Madonna di Campiglio, 3500 sciatori al Grostè. Grande entusiasmo per il primo weekend sugli sci

Madonna di Campiglio, 3500 sciatori al Grostè. Grande entusiasmo per il primo weekend sugli sci

Grande soddisfazione, a Madonna di Campiglio, per il primo weekend di apertura della stagione...

Notizie val Rendena

Maffei & Maffei: Alberto e Cecilia, da Campiglio e Pinzolo all'Olimpo dello sport mondiale

Cecilia Maffei-alberto Maffei

Alberto Maffei e Cecilia Maffei. Il primo, 22 anni di Madonna di Campiglio, campione di snowbard, la seconda, 32 anni di Pinzolo, campionessa di short track. Entrambi, nel weekend appena concluso, straordinari protagonisti della Coppa del Mondo nelle rispettive discipline. Sabato, a Milano, lo spettacolare settimo posto nel big air è valso ad Alberto l'ingresso nei 40 migliori atleti di snowboard al mondo, traguardo necessario per la qualificazione alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018. Domenica, a Shanghai, la medaglia di bronzo conquistata nella staffetta di short track, ha portato anche Cecilia ad un passo dai prossimi Giochi Olimpici invernali. Per lei sarebbe la quarta partecipazione.

Alberto Maffei: un "salto da urlo" che vale le Olimpiadi.

37096

È stato lo spettacolare palcoscenico dell'ex area Expo a Milano, ai piedi dell'Albero della Vita, ad ospitare, sabato, all'interno dell'evento "Big Air and the city", la Coppa del Mondo di snowboard e freeski alla quale hanno partecipato i più grandi nomi mondiali di questo sport.

Alberto Maffei, sul più grande trampolino di neve mai realizzato in Italia (una rampa di 40 m di altezza e 130 di lunghezza), è stato protagonista di un salto "da urlo" che gli è valso il settimo posto in classifica e l'ingresso nell'Olimpo dei 40 migliori atleti di snowboard al mondo. Se, nelle prossime settimane, il campigliano manterrà la posizione, parteciperà alle Olimpiadi di Pyeongchang. Alberto ha giocato il jolly di un difficilissimo Backside 1440 Triple Cork al quale stava lavorando da molto tempo. La giuria, che valuta stile, difficoltà e performance generale dei salti e delle evoluzioni presentati dagli atleti, gli ha assegnato un punteggio molto alto.

"A Milano – commenta Alberto Maffei – è andata bene. Ho lavorato tanto per la qualificazione e la finale, per me un'esperienza del tutto nuova, è stata un gran risultato. Pensavo di essere più teso, invece l'ho affrontata nel modo giusto. Ho gareggiato praticamente in casa, con un gran pubblico tutto dalla mia parte. Per le Olimpiadi non cantiamo ancora vittoria. Sabato sono entrato nei quaranta, ma per confermare il posto in classifica ho bisogno almeno di un altro risultato".

Cecilia Maffei: medaglia di bronzo e Olimpiadi sempre più vicine.

37100

Domenica, nella terza prova di Coppa del Mondo (Isu World Cup) di short track, ha brillato, sul podio di Shanghai, il nome di Cecilia Maffei. L'atleta di Pinzolo, che gareggia per le Fiamme Azzurre Roma, si è messa al collo la medaglia di bronzo conquistando, insieme alle compagne di squadra, il terzo posto nella finale A di staffetta. Il bronzo è valso anche il nuovo record italiano con il tempo di 4:06:126.

Nel terzo appuntamento internazionale, molto importante per acquisire punti in vista dei sempre più vicini Giochi Olimpici invernali di Pyeongchang 2018, le azzurre dello short track si sono guadagnate l'ingresso in finale A e poi il terzo gradino del podio.

Il quartetto azzurro, composto dalla pattinatrice di Pinzolo Cecilia Maffei (Fiamme Azzurre Roma), Arianna Fontana (Fiamme Gialle Predazzo), Lucia Peretti (C.S. Esercito Courmayeur) e Martina Valcepina (Fiamme Gialle Predazzo), è stato battuto solo dalla Corea (medaglia d'oro) e dalla Cina (medaglia d'argento).

Domenica sera, è stata festa, a Madonna di Campiglio, per il giovane campione di snowboard e sta crescendo, in tutta la Val Rendena, l'entusiasmo attorno ai risultati conquistati sia da Cecilia che da Alberto entrambi supportati, attraverso uno specifico progetto di sponsorizzazione, dall'Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena.

"Giovani come Cecilia Maffei e Alberto Maffei – spiega il presidente di Apt Adriano Alimonta – sono meritevoli di essere appoggiati dalla nostra Azienda che rappresenta tutti coloro che con impegno e dedizione fanno vivere la nostra comunità dal punto di vista turistico". Nella "squadra di Apt", nella stagione 2017/'18, ci sono anche Laura Pirovano (Nazionale sci alpino), Giovanni Caola (Nazionale Under 20 sci di fondo), Vladislav Khadarin (Nazionale russa snowboard) e Cesare Maestri (Campione italiano corsa in montagna).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna