Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio06212018

Last update11:16:12 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Pinzolo, al Rustik nuova gestione con Claudio, Roberta e Alba

Pinzolo, al Rustik nuova gestione con Claudio, Roberta e Alba

  Più che di un "cambio di gestione", si è trattato di un "passaggio di consegne" in nome...

Dolomiti Natural Wellness:  inaugurato in Val Brenta il nuovo progetto dedicato al benessere nella natura

Dolomiti Natural Wellness: inaugurato in Val Brenta il nuovo progetto dedicato al benessere nella natura

È stata la Val Brenta il palcoscenico naturale scelto per l'inaugurazione del "Dolomiti Natural...

Finalmente qualcuno s'è mosso! La lettera di Michele Cereghini

Finalmente qualcuno s'è mosso! La lettera di Michele Cereghini

Sarà per il recente pensionamento del nostro valligiano Mario Maestranzi o per le diatribe che...

S. Antonio di Mavignola,  anche l'orso sul percorso della Dolomitica Brenta Bike. Il video girato dagli organizzatori

S. Antonio di Mavignola, anche l'orso sul percorso della Dolomitica Brenta Bike. Il video girato dagli organizzatori

Stavano segnando il percorso della Dolomitica Brenta Bike Marathon, la gara di Mountain bike...

Notizie val Rendena

Viadotto circonvallazione di Strembo, fortunatamente nessun ferito

IMG-20170809-WA0001 2 

«E' stato chiuso al traffico stamani, su segnalazione delle autorità locali, il ponte della circonvallazione Caderzone-Strembo, sul fiume Sarca. La chiusura è stata determinata dal verificarsi di movimenti anomali della struttura del ponte, che sono in questo momento in fase di verifica da parte del Servizio Gestione strade e del Servizio Opere stradali della Provincia autonoma di Trento».
Questa la nota stampa rilasciata dall'ufficio stampa della Provincia autonoma di Trento. Fortunatamente mentre erano in corso i " movimenti anomali della struttura del ponte" nessun veicolo è stato coinvolto in modo significativo e non ci sono stati danni alle persone. 

Lascia molto stupiti il fatto che un ponte di queste dimensioni e di così recente costruzione possa avere avuto dei problemi così gravi: il viadotto ha infatti circa una decina di anni di vita, misura in tutto circa 150 metri ed è a tre campate: una principale, di circa 90 metri, più due laterali di circa 15 e 46 metri. 

La viabilità è stata deviata sul vecchio tracciato della SS 239, all'interno dell'abitato di Caderzone, quindi utilizzando il percorso su cui si transitava prima dell'apertura della variante. E' stata chiusa assieme al ponte anche la relativa pista ciclabile.

IMG-20170809-WA0000 

viadotto 5