Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Ven09212018

Last update04:48:25 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Chi viene e chi va! A Spiazzo a Casa Moresc ShowRoom di Rendena StartUp

Chi viene e chi va! A Spiazzo a Casa Moresc ShowRoom di Rendena StartUp

Il 21 settembre ritorna "Showroom" il nuovo format degli appuntamenti di Rendena StartUp!.Nella...

Al Golf Club Rendena grande successo per Stars on green by texbond

Al Golf Club Rendena grande successo per Stars on green by texbond

Grandissimo successo per lo straordinario evento andato in scena domenica scorsa 9 settembre al...

Notizie val Rendena

A Spiazzo Cibus in anima: iniziato il programma di settembre

cibus in anima 23 - Copia

Una settimana, fino a sabato 9 settembre, durante la quale la frazione Fisto di Spiazzo sarà animata come non mai. Avvolto nella luce e nell'aria più fresca che richiamano l'autunno che s'avvicina, prosegue il calendario "Cibus in anima. Incontri di gusti nativi", l'evento-percorso tra cibo, arte, natura, cultura e tradizioni ideato e organizzato dal Comune di Spiazzo.

Giunto alla seconda edizione, in quest'estate 2017, "Cibus in anima" è stato declinato in tre appuntamenti tematici dedicati ciascuno ad una delle tre frazioni di Spiazzo: a luglio l'arte è stata la protagonista del "capitolo" ideato per Borzago, ad agosto l'epopea degli arrotini ha tematizzato l'evento pensato per Mortaso ed ora la Landart è protagonista della settimana dedicata a Fisto. Qui, in località Teggia, gli scultori Federico Seppi, ideatore del percorso artistico "Tracce di Paesaggio" sul Passo della Mendola, Francesco Penci, Marzia Ferrari e Nicola Cozzio, hanno stamane iniziato a modellare quattro opere, realizzate con materiale naturale, lasciandosi ispirare dal tema del simposio: "Bosco custode dell'Anima". Le opere saranno poi inserite nel bosco accanto al quale è disegnato il percorso artistico "SalagadArt"

Il simposio si concluderà sabato 9 settembre con un pomeriggio di festa, laboratori, musica e gustosi assaggi negli avvolti di Fisto. Il programma inizierà alle 17.00 con un intreccio tra laboratorio di landart pomeridiano rivolto in modo particolare alle famiglie e sonorità boschive con il concerto di didjeridoo. Poi, alle 18.30, aperitivo di eccellenza con salumi, formaggi d'alpe e degustazione di birre di nicchia prodotte da tre birrifici artigianali trentini (Birrificio 5+, Birrificio Indipendente Rotaliano e Birrificio Val del Chiese). Infine, alle 20.30, concerto dei Triad Vibration, gruppo molto conosciuto a Milano e dintorni, unico nel suo genere a livello europeo, con basso, chitarra, percussioni e didjeridoo fusi in composizioni jazz, jungle tribal, funky, etno. Un tam tam incalzante e subliminale, un ritmo che sembra non poter rallentare né smettere mai, che t'inchioda eppure ti spinge irrimediabilmente a ballare. La musica sarà accompagnata dalla prosecuzione della degustazione di birre artigianali.

Si conclude così una seconda edizione di "Cibus in anima", ricca di contenuti e proposte di qualità, che in modo originale ha invitato gli ospiti a conoscere e scoprire le suggestive particolarità di Spiazzo e delle sue frazioni, con lo scopo di continuare ad arricchire il paese di percorsi artistici, storici e culturali permanenti.