Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun04232018

Last update12:44:57 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

"La musica sei tu" di Kimbo Ina Vellocet

LA MUSICA SEI TU k 

... Vedi come la musica ha "miliardi di facce"...
La musica è il luogo della scoperta, uno spazio da concepire non come una storia,
o una danza, o altro, ma IL LUOGO DOVE RECARSI: se vuoi andare in quel luogo
devi semplicemente ascoltare.
Respira, stai fermo, muoviti, socchiudi gli occhi, ricrea la tua vita dentro il ritmo della musica
e Lei diventerà la tua medicina. Come fosse una luce che ti attraversa e che guarisce malesseri,
disarmonie e tristezze.
Quando ascolti la musica non ti viene trasmessa solo la musica, ma un'intera esistenza.
Niente è solo musica. Dentro le sue onde vivono immagini, persone, mondi ...
Universi vicini e universi abissalmente lontani.
Una vibrazione invisibile che riesce a superare il tempo e il luogo.
Per me la musica è proprio l'arte per eccellenza.

                               (Kimbo Ina Vellocet)

Cos'è la musica: appunti per una conoscenza sensibile di Kimbo Ina Vellocet

AT.  Andy  1987 -  mixed media  cm 30x30  collezione privata

... Una materia spesso incomprensibile ... Subito ci si accorge quando una musica piace o non piace. Volendo osservare certe persone mentre ascoltano talune ruvidità del rock si potrebbero scorgere gli stati di malessere che si manifestano istantaneamente sopra le parti esterne del loro corpo. E così ecco, aggrottano le sopracciglia, piegano la bocca in maniera spigolosa stiracchiandola lateralmente, contraggono la pelle cercando di chiudere tutti i varchi da cui può entrare quella musica che i sensi non abituati, riconoscono più propriamente come rumore.

Leggi tutto...

DEVO, NEW TRADITIONALIST – 1981. Cover Art - Gli involucri d’arte della Musica

DEVO FRONT COVER


Si presenta così, platealmente incomprensibile, irridente al limite dello sberleffo visivo, composita e "ignorantemente intellettuale", condita con il gusto del contrasto se non addirittura della contraddizione. Un teatro dell'assurdo abitato da figuri arrivati dallo stato di "Goliardia", in un proscenio bellamente composto di biancheggianti e stilose colonne dallo stile poco ascrivibile; gestualità senza tratti attoriali, costumistica prossima al livello di una sciocchezza...

Leggi tutto...

COS'E' LA MUSICA: Appunti per una conoscenza sensibile. Tutto pare sia stato creato dalla Musica....

A 2
Alla Musica è stata attribuita qualsiasi cosa appartenga all'Umanità ... Tutto pare sia stato creato dalla Musica: l'universo intero prodotto 15 miliardi di anni fa è "esploso" rilasciando stelle e pianeti, nebulose e galassie, dentro una scia di "sound" ancora oggi percepibile come "rumore di fondo"...

Leggi tutto...

MUSIC SEVENTIES: alcune osservazioni veloci. Da La Musica sei tu di Kimbo Ina Vellocet

AMON DUUL - WOLF CITY 

...La macchina cosmica del rock tedesco inizia la sua esplorazione... Come retroterra culturale il mondo germanico aveva il territorio colto dell'avanguardia musicale, la dodecafonia di Arnold Schoenberg, la Scuola di Darmstadt che apriva le porte alla sperimentazione con Karlheinz Stockhausen, il ricorso a nuove ideazioni ecologiste in campo sociale, la nascita del movimento antinucleare...

Leggi tutto...

COVER ART - Gli involucri d'arte della musica . Marilyn Manson, Mechanical Animals – 1998

MARILYN MANSON - MECHANICAL ANIMALS 1
Invasiva, dalle proprietà allarmanti, foriera di materia di tempo futuro prossimo venturo... Mentre non trovo apprezzabile la versione Marilyn /antireligion/depravation, quella costruita sull'immagine aderente al limite del demoniaco, trovo piuttosto coerente e verosimile la proposta avanzata con questo lavoro, per me il preferibile dell'intera sua opera discografica. Tutto il contenuto visivo si rivolge prevalentemente alla descrizione di un "essere" mediano e vagamente turbativo costituito nel dialogo fra elementi di contrasto.

Leggi tutto...