Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio11232017

Last update09:55:46 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Strettoia di Casa Sembenotti a Breguzzo, il consigliere Mario Tonina interroga la giunta provinciale

Casa  sembenotti a Breguzzo strada statale del Caffaro 

Il Consigliere Provinciale Mario Tonina nei giorni scorsi ha presentato un'interrogazione a risposta scritta rivolta al Presidente del Consiglio della Provincia Autonoma di Trento Bruno Dorigatti. L'oggetto dell'interrogazione è la pericolosità della viabilità in corrispondenza di casa Sembenotti nel Comune di Sella Giudicarie.

Di seguito si riporta la versione integrale dell'interrogazione avanzata dal consigliere Tonina:
"In corrispondenza del centro storico di Breguzzo la S.S. 237 del Caffaro, tenendo conto della direttrice di marcia Tione-Brescia, è caratterizzata da una curva destrorsa a corto raggio con visuale preclusa da casa Sembenotti, in fregio alla stessa. Il valore testimoniale dell'immobile definito non eccezionale dal punto di vista artistico e architettonico, lo stato di degrado strutturale e la collocazione estremamente pericolosa sia per la pedonabilità che per il transito veicolare, in particolar modo per quello pesante, giustificherebbe, per motivi di sicurezza, la demolizione di tale edificio la cui presenza determina innumerevoli ingorghi ed incidenti. Ciò consentirebbe la rettifica della carreggiata stradale evitando altresì che ulteriori urti contro le murature perimetrali possano far crollare anche solo parzialmente l'edificio con i conseguenti effetti per la viabilità, per gli edifici limitrofi, nonché per le persone che abitano negli edifici interessati in quel tratto. Numerose sono state le sollecitazioni alla Provincia autonoma di Trento da parte degli amministratori del territorio, che considerano la demolizione di casa Sembenotti obiettivo prioritario tra le opere di interesse sovracomunale, al punto da condividere la destinazione di parte delle risorse del Fondo Strategico Territoriale all'intervento. Tale opera è stata, inoltre, valutata come fondamentale per le Giudicarie in occasione dell'incontro promosso dall'assessore agli Enti Locali.
Ciò premesso, visto anche l'impegno da parte della passata amministrazione di Breguzzo a risolvere la pericolosità della viabilità in corrispondenza del tratto in questione e della richiesta della stessa all'Agenzia Provinciale Opere Pubbliche, nel 2012, di delega per la progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva per la messa in sicurezza della viabilità in corrispondenza di casa Sembenotti e vista la risposta positiva dell'APOP in cui si sottolineava come per l'esecuzione dell'opera erano stati messi a disposizione 300.000 euro e trattandosi inoltre di un tratto stradale molto trafficato che regista in media circa 7.400 passaggi giornalieri arrivando anche a picchi di circa 11.600 veicoli, si interroga la Giunta per conoscere:

1. Quali provvedimenti intenda assumere per risolvere l'annosa questione, anche a fronte del vincolo all'istanza di demolizione espressa dalla Soprintendenza per i beni architettonici e archeologici e della relativa effettiva adeguatezza.

A norma di regolamento, si chiede risposta scritta."

Commenti   

 
0 #2 Zeni Graziella 2017-06-18 10:47
Questa "" FOTO "" non da la Reale prospettiva del problema di Viabilita.
Citazione
 
 
0 #1 Zeni Graziella 2017-06-18 10:41
MA , IL SIG. TONINA HA VISIONATO BENE LA POSIZIONE DI QUESTO CASEGGIATO ? SI è ACCORTO CHE ABBATTENDOLO , QUESTO PUO' RECUPERARE SOLO 20-30 Cm. DI VISIBILITA' ALL'ANGOLO SUD DELLA CASA , PERCHè APPOGGIATA E CONFINANTE A QUESTA CE N'è UN'ALTRA ABITAZIONE . VOGLIO RICORDARE CHE GIA' IN PASSATO è STATO DEMOLITO UN BEL POGGIOLO IN GRANITO X AGEVOLARE LA VIABILITA' MODERNA X L'ALTEZZA DI NUOVI MEZZI E SENZA TENER CONTO CHE ALL'INTERNO DELLA STESSA , C'ERANO UN SALONE DIPINTO UNICO DEL PAESE DI BREGUZZO .
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna